USA, a maggio l'inflazione resta stabile ed in linea con le attese

Martedì 12 Giugno 2018
(Teleborsa) - Resta stabile, così come stimato dagli analisti, l'inflazione negli Stati Uniti nel mese di maggio.

Secondo il Bureau of Labour Statistics (BLS) americano, i prezzi al consumo di maggio hanno registrato una crescita dello 0,2% come nel mese precedente. Centrate le stime di consensus. Su anno la crescita è stata del 2,8%, in accelerazione rispetto al 2,5% di aprile. Superate in questo caso le aspettative di mercato che erano per una crescita fino al 2,7%.

Il core rate, ossia l'indice dei prezzi al consumo depurato delle componenti più volatili quali cibo ed energia, più osservato dalla Fed, ha evidenziato un incremento dello 0,2% dallo 0,1% di aprile ed atteso dagli analisti. Avanza rispettando le attese il dato annuale, che passa al 2,2% dopo il 2,1% registrato ad aprile. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

«Gli strapperei le braccia»: Dessì e la cura al malaffare

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma