Tokyo chiude in rialzo. Le borse asiatiche festeggiano incontro USA-Corea

Martedì 12 Giugno 2018
(Teleborsa) - Ottima giornata per i mercati asiatici e per la Borsa di Tokyo, che ha chiuso in discreto rialzo, in scia al buonumore per l'incontro positivo del Presidente americano Donald Trump e il leader nordcoreano Kim Jong-un.

I due capi di Stato hanno parlato della delicata questione del nucleare e Trump, dopo l'incontro, ha detto che "sono stati fatti molti progressi" nelle relazioni diplomatiche.

Ciò ha messo le ali al dollaro, al top delle ultime tre settimane, anche sull'effetto Fed: la banca centrale americana avvia oggi la due giorni di politica monetaria del FOMC che quasi certamente si appresterà ad alzare ancora i tassi d'interesse.

A Tokyo, l'indice Nikkei chiude con un rialzo dello 0,5% a 22.878 punti, mentre il Topix ha guadagnato lo 0,35% a 1.120 punti. Più cauta Seul che termina con una limatura dello 0,04%.

Bene anche le borse cinesi, con Shanghai che sale dello 0,77% e Shenzhen che recupera lo 0,83%, mentre Taiwan chiude a ridosso della parità (-0,04%).

Tra le altre piazze asiatiche che chiuderanno più tardi le rispettive sedute, Hong Kong viaggia in attivo (+0,22%), assieme a Bangkok (+0,64%), mentre si sgonfiano Kuala Lumpur (-0,38%) e Singapore (-0,13%). Chiusa per festività la borsa di Jakarta.

In buon progresso Mumbay (+0,47%), mentre Sydney appare prudente (+0,12%).

© RIPRODUZIONE RISERVATA