Stitch Fix festeggia la trimestrale a Wall Street

Venerdì 8 Giugno 2018
(Teleborsa) - Brillante rialzo per Stitch Fix, che lievita in modo prepotente, con un guadagno del 4,98% dopo aver annunciato risultati migliori delle previsioni degli analisti.

La società di personal styling online ha battuto le aspettative di utili e vendite per il terzo trimestre. Il periodo si è chiuso con un utile netto di 9,5 milioni di dollari, pari a 9 centesimi per azione, che si confronta con la perdita di 9,6 milioni, (38 centesimi per azione) riportata nello stesso trimestre di un anno fa. I ricavi sono aumentati del 29% a 316,7 milioni di dollari contro i 245 milioni di dollari un anno fa. Gli analisti si aspettavano un utile di 3 centesimi su un fatturato di 307 milioni.

Comparando l'andamento del titolo con il Nasdaq 100, su base settimanale, si nota che Stitch Fix mantiene forza relativa positiva in confronto con l'indice, dimostrando un maggior apprezzamento da parte degli investitori rispetto all'indice stesso (performance settimanale +8,8%, rispetto a +2,11% dell'indice dei titoli tecnologici USA).

Per il medio periodo, le implicazioni tecniche assunte da Stitch Fix restano ancora lette in chiave negativa. Qualche segnale di miglioramento emerge invece per l'impostazione di breve periodo, letto attraverso gli indicatori più veloci che evidenziano una diminuzione della velocità di discesa. Possibile a questo punto un rallentamento della discesa in avvicinamento a 20,35 dollari USA. La resistenza più immediata è stimata a 21,24. Le attese sono per una fase di reazione intermedia tesa a riposizionare il quadro tecnico su valori più equilibrati e target a 22,13, da raggiungere in tempi ragionevolmente brevi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA