Sky, Fox prende tempo. La battaglia con Comcast continua

Mercoledì 8 Agosto 2018
(Teleborsa) - Twenty-First Century Fox non demorde su Sky nonostante l'ultimo sgambetto di Comcast. Il colosso statunitense dei media ha presentato i documenti formali della sua ultima offerta per la pay tv britannica. Grazie a questa mossa avrà più tempo per decidere se alzare la posta - inferiore a quella della rivale - o lasciare l'asset in mano al più grande operatore via cavo degli Stati Uniti.

Secondo le regole del Regno Unito Fox, che già detiene il 39% di Sky, avrà infatti la possibilità di presentare una nuova offerta entro il 22 settembre.

Dal momento che la 21st Century Fox ha deciso di vendere una parte del proprio business a Walt Disney, compresa la sua quota in Sky, se Fox dovesse alzare l'offerta e vincere, Disney emergerebbe come la proprietaria dell'intera pay-tv britannica.

Da rilevare che la conglomerata di Rupert Murdoch, ha già ricevuto il via libera dalle autorità antitrust del Regno Unito. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

«Gli strapperei le braccia»: Dessì e la cura al malaffare

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma