Pitti Uomo 94 al via con una girandola di colori

Martedì 12 Giugno 2018
(Teleborsa) - Il 94° Pitti Immagine Uomo prende il via a Firenze con la cerimonia di inaugurazione presso il Salone dei Cinquecento a Palazzo Vecchio. La quattro giorni dedicata alla moda Uomo, in corso alla Fortezza da Basso, si concluderà venerdì 15 giugno.

1.240 gli espositori presenti alla kermesse, dei quali dei quali 561 provenienti dall'estero (il 45% del totale), distribuiti sulle sempre numerose sezioni espositive per 60 mila metri quadri di spazio. Questi alcuni numeri della manifestazione che attende 19.500 buyer, di cui 8.500 stranieri.

La Georgia in qualità di Guest Nation di questa edizione, ma le influenze dall'estero andranno in scena anche con il progetto Scandinavian Manifesto all'Arena Strozzi, che porta in passerella 17 stilisti emergenti del menswear nordeuropeo.

In questa edizione in primo piano l'arte Pop ed una girandola di colori con P.O.P - Pitti Optical Power, che coinvolgerà il lifestyler Sergio Colantuoni.

Ospite d'eccezione il giapponese Fumito Ganryu e diversi ospiti speciali fra cui Roberto Cavalli, che presenterà l'anteprima della collezione uomo disegnata da Paul Surridge, e lo stilista britannico Craig Green.

Debutto per la nuova sezione espositiva I go out, dedicata al mondo dell'outdoor, che già nella passata edizione aveva avuto un ampio spazio.

L'evento offrirà anche ad alcune case di moda di presentare le loro novità: Gucci inaugurerà due nuove sale di Gucci Garden e Moncler lancerà la prima collezione del progetto Genius firmata da Hiroshi Fuijwara.


© RIPRODUZIONE RISERVATA