Migranti, atteso vertice europeo. L'UE a Di Maio: "Minacce non portano da nessuna parte"

Venerdì 24 Agosto 2018
1
(Teleborsa) - L'UE risponde un po' seccata al vicepremier Luigi Di Maio, che ieri aveva sollecitato l'Europa a prendere una decisione in merito alla questione migranti ed alla nave Diciotti, minacciando di bloccare i contributi di 20 miliardi che l'Italia versa al bilancio europeo.

Uno stop che non porterà all'uscita dall'Italia dall'UE (Italiaexit), ha poi chiarito il leader dei Cinquestelle alla trasmissione Agorà questa mattina, 24 agosto.

"Le minacce in Europa non portano da nessuna parte", ha affermato un portavoce della Commissione europea, aggiungendo "il modo in cui l'Europa funziona è la cooperazione e non le minacce". Poi, ha assicurato che Bruxelles sta "lavorando duro per trovare una soluzione" all'ultima emergenza ed, anche, di lungo periodo.

Più morbida la posizione di Berlino che fa appello alla cooperazione. La portavoce di Angela Merkel ha affermato che "i paesi colpiti e particolarmente colpiti dal fenomeno migratorio, e l'Italia è fra questi, non possono essere lasciati soli" e che "tutti gli Stati devono collaborare e si deve arrivare a una soluzione comune".

Frattanto, si attendono novità dal vertice convocato d'urgenza per oggi, a Bruxelles, per tentare di trovare soluzioni condivise e durature sulla questione migranti, in particolare sulle ripartizioni fra Stati membri.

La questione della Diciotti ha creato anche tensioni in seno al Governo e tra le più alte cariche dello Stato. Salvini ha avuto un botta e risposta con il Presidente della Camera Roberto Fico, a favore dello sbarco di tutti i profughi, e sfidato apertamente il Capo dello Stato Sergio Mattarella, che aveva chiesto uno sblocco immediato dell'impasse.

"Il governo è compatto nella sua linea che è quella del premier Conte, che l'Europa batta un colpo", ha aggiunto Di Maio in TV, commentando la querelle Salvini-Fico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Dieci città cinesi da Fiumicino, invasione di turisti del Dragone

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma