Brexit, Camera dei Lord blocca il Governo May

Giovedì 2 Marzo 2017
(Teleborsa) - La Brexit si allontana. Dopo l'approvazione della Camera dei Comuni all'uscita della Gran Bretagna dall'Unione Europea, la Camera dei Lord ha approvato un emendamento con cui si chiede che vengano garantiti i diritti dei cittadini europei residenti nel Regno Unito. Con 358 voti a favore e 256 contrari, la Camera Alta dunque rimanda il testo ai Comuni a cui spetterà l'ultima parola. La data per l'uscita degli inglesi dall'UE, prevista entro la fine di marzo, dunque rischia di essere rinviata. Il Governo di Theresa May dovrà attendere per far scattare l'articolo 50 del Trattato di Lisbona e iniziare i negoziati con Bruxelles.  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

«Gli strapperei le braccia»: Dessì e la cura al malaffare

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma