Borsa, cresce il numero dei debutti sull'AIM

Borsa, cresce il numero dei debutti sull'AIM
2 Minuti di Lettura
Lunedì 30 Luglio 2018, 20:15
(Teleborsa) - Sale ancora il numero delle matricole sull'AIM Italia, il mercato di Borsa Italiana dedicato alle piccole e medie imprese ad elevato potenziale di crescita.

Oggi, 30 luglio, CFT ha fatto il suo ingresso su AIM in seguito alla business combination con la SPAC Glenalta. Si tratta della 21esima società a debuttare su AIM Italia nel 2018 e della 13esima Business Combination di una SPAC in Borsa Italiana.

Il Gruppo CFT opera a livello internazionale nel settore dell'impiantistica principalmente per l'industria alimentare: progetta, produce e commercializza impianti "chiavi in mano", macchine e linee complete per la lavorazione ed il processo di prodotti alimentari, per il confezionamento di prodotti alimentari e non alimentari e per il controllo qualità e l'ispezione. Il valore della produzione della società ammonta a 185,1 milioni di Euro ad Ottobre 2017.

In occasione dell'inizio delle negoziazioni Barbara Lunghi, Head of Primary Markets di Borsa Italiana, ha commentato:

"L'ingresso in Borsa Italiana di CFT rappresenta un esempio virtuoso di come la formula delle SPAC stia diventando un ulteriore strumento di incoraggiamento per le società italiane che intendono utilizzare la Borsa per accelerare il proprio percorso di crescita. In seguito alla Business Combination, CFT avrà accesso ai capitali necessari per lo sviluppo dell'azienda e per continuare a innovare ed essere sempre più competitiva nel proprio mercato di riferimento".


© RIPRODUZIONE RISERVATA