Argentina, Macri chiede aiuto al Fondo Monetario Internazionale

Martedì 8 Maggio 2018
(Teleborsa) - L'Argentina chiederà un sostegno finanziario al Fondo Monetario Internazionale.

Lo ha annunciato il Presidente argentino Mauricio Macri spiegando di aver avviato un colloquio con la Direttrice del Fondo, Christine Lagarde, per iniziare "oggi stesso" a lavorare su un accordo che permetterà al Paese di "portare avanti un piano di crescita e sviluppo" e di avere la "possibilità di affrontare questo scenario globale ed evitare crisi come quelle affrontate in passato".

Macri ha rotto gli indugi dopo l'ennesimo crollo del peso nei confronti del dollaro, che oggi ha toccato il massimo storico di 23 pesos.

A nulla sono valsi i ripetuti interventi della Banca Centrale Argentina: giusto ieri, 7 maggio, l'Istituto ha alzato nuovamente i tassi di interesse portandoli al 40%. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Il marito della sindaca e la tv: «L’unico Matteo è nostro figlio»

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma