Andamento negativo per il comparto bancario a Piazza Affari (-1,17%)

Giovedì 9 Agosto 2018
(Teleborsa) - Il Settore bancario italiano termina la seduta all'insegna delle vendite, mentre è poco sotto la parità l'EURO STOXX Banks.

Il FTSE Italia Banks ha chiuso a 10.001,74, in calo dell'1,17% rispetto alla chiusura precedente. Intanto l'indice bancario europeo termina la seduta poco mosso a 113,06, dopo aver avviato la seduta a 113,52.

Tra le azioni più importanti dell'indice bancario di Milano, sottotono Unicredit, che chiude la seduta con un calo dell'1,90%.

Risultato negativo per BPER, con una flessione dell'1,13%.

Ribasso composto e controllato per Intesa Sanpaolo, che archivia la sessione in flessione dell'1,06% sui valori precedenti.

Tra le mid-cap italiane, ribasso scomposto per Credem, che archivia la sessione con una perdita secca del 2,25% sui valori precedenti.

Composto ribasso per Banca MPS, in flessione dell'1,57% sui valori precedenti.

Tra le società meno capitalizzate di Piazza Affari, chiusura negativa per Banco Sardegna Risp, con un ribasso dell'1,54%. © RIPRODUZIONE RISERVATA