Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

GDF Suez cambia nome in Engie

GDF Suez cambia nome in Engie
1 Minuto di Lettura
Venerdì 24 Aprile 2015, 19:24
(Teleborsa) - C'è più di un motivo dietro alla decisione di GDF Suez di cambiare il proprio nome.
 Oggi il colosso del gas francese ha annunciato il cambio di denominazione in “Engie” per riflettere, come spiegato dal management, l'evoluzione del settore energetico e il crescente coinvolgimento del Gruppo nelle energie rinnovabili.
Ma anche perché presto lo Stato francese, che attualmente possiede un terzo dell'utility, alleggerirà il proprio controllo, e perché Gérard Mestrallet, alla guida della società da 20 anni, lascerà il timone all'attuale vice Isabelle Kocher, chiudendo un'importante era della società.

In una conferenza stampa per presentare il nuovo nome del Gruppo, Mestrallet ha anche spiegato che Engie - da pronunciare come la “Angie” della canzone dei Rolling Stones del 1973 - è un nome più corto del precedente (due sillabe anziché cinque) e ricorda la parola francese ”énergie” .

GDF Suez è l'ultima large cap francese ad aver cambiato il proprio nome di recente. Il colosso del lusso PPR è stato rinominato Kering, quello aerospaziale EADS è diventato Airbus Group.
© RIPRODUZIONE RISERVATA