Tria: «Ok taglio Irpef, ma in modo graduale»

Sì alla riduzione delle imposte sul reddito. La conferma arriva dal ministro dell'Economia Giovanni Tria che per abbassare l'Irpef pensa a un'azione graduale sulle aliquote. "Sono molto favorevole, compatibilmente con i vincoli di bilancio", spiega Tria che poi definisce la "Flat Tax una operazione complessa che sarà finanziata con il riordino delle esenzioni fiscali". Il titolare dell'Economia dice la sua anche sulle grandi opere: "Spero che la Tav e il gasdotto Tap si facciano perché si tratta di grandi collegamenti internazionali". In questi anni i 5 Stelle ne hanno più volte chiesto lo stop, favorevole alla realizzazione invece la Lega. Leggi l'articolo completo
su Il Messaggero
Outbrain
Mattarella: «Memoria dovere morale»
Striscione fascista, indagati 8 ultrà della Lazio. Identificato il capo
Morbillo, allarme Unicef: 110mila casi nei primi mesi 2019, + 300% rispetto al 2018
Strage di Pasqua: diffuse le foto di 6 sospetti complici dei terroristi Kamikaze arrestato e rilasciato
Malato di Parkinson non trema più: operato al cervello, ora ha ripreso a suonare la chitarra