Usa, “Miranda” da Sex & the City a governatore: pensa alla candidatura a New York

Da Sex & the City alla politica. Cynthia Nixon, che per anni ha interpretato Miranda Hobbes nella celebre serie tv, si prepara a lanciare la sfida nelle primarie a Andrew Cuomo, governatore dello stato di New York. Come riferisce la Cnn, la 51enne Nixon sta assemblando un team che comprende anche figure come Rebecca Katz e Bill Hyers, che hanno lavorato alla campagna per la prima elezione del sindaco Bill de Blasio. L'obiettivo è arrivare pronti a settembre per le primarie democratiche dello stato.
 

«Molti cittadini preoccupati hanno incoraggiato Cynthia a correre per la carica. Come ha già detto in passato, continuerà a valutare», ha detto Rebecca Capellan, addetta stampa dell'attrice, in una email inviata alla Cnn. «Se e quando verrà presa una decisione, Cynthia renderà pubblici i suoi piani».

Leggi l'articolo completo su Il Messaggero
Outbrain
Casalino, audio contro i tecnici Mef
Pensioni, piano per l'uscita a 62 anni: sconto sul riscatto della laurea
Fisco, rottamazione boom da 7,5 miliardi: ultima rata il primo ottobre
Salvini attacca Raggi: «Ha deluso Roma sporca, in auto è rally»
Sampdoria-Inter: dalle 20.30 La Diretta Spalletti cerca il riscatto in campionato