Usa, “Miranda” da Sex & the City a governatore: pensa alla candidatura a New York

Da Sex & the City alla politica. Cynthia Nixon, che per anni ha interpretato Miranda Hobbes nella celebre serie tv, si prepara a lanciare la sfida nelle primarie a Andrew Cuomo, governatore dello stato di New York. Come riferisce la Cnn, la 51enne Nixon sta assemblando un team che comprende anche figure come Rebecca Katz e Bill Hyers, che hanno lavorato alla campagna per la prima elezione del sindaco Bill de Blasio. L'obiettivo è arrivare pronti a settembre per le primarie democratiche dello stato.
 

«Molti cittadini preoccupati hanno incoraggiato Cynthia a correre per la carica. Come ha già detto in passato, continuerà a valutare», ha detto Rebecca Capellan, addetta stampa dell'attrice, in una email inviata alla Cnn. «Se e quando verrà presa una decisione, Cynthia renderà pubblici i suoi piani».

Leggi l'articolo completo
su Il Messaggero
Outbrain
Consip, 7 richieste di rinvio a giudizio: a rischio processo l'ex sottosegretario Lotti
Mense scolastiche, irregolare una su 3 Cibi scaduti e topi Grillo: «Film horror»
Battisti, il Brasile ordina l'arresto ma lui è scomparso «Visto l'ultima volta martedì»
Di Maio: «Nessuna tassa sulle auto degli italiani, solo ecobonus»
Tasse non versate, Corona deve 14,5 milioni all'Agenzia delle Entrate «Per 4 ospitate 200mila euro»