Ruthie Ann Miles, l'attrice travolta da un'auto passata col rosso: morta la figlia di 4 anni

«Una sfortunatissima tragedia». Così la polizia di New York ha descritto il dramma di  Ruthie Ann Miles, nota attrice statunitense che è stata travolta da un'auto passata col rosso. Nell'impatto è morta la figlia Abigail, di quattro anni, e il figlio, di un anno, di un'amica che era in compagnia dell'attrice. Alla guida dell'auto c'era una donna, colta da malore, che avrebbe proseguito la propria corsa oltre il semaforo dopo aver perso conoscenza.



L'incidente è avvenuto lungo una delle vie di Brooklyn: l'attrice e mezzosoprano, famosa sopratutto per i musical di Broadway come The King and I e per la serie tv The Americans, stava attraversando col verde un semaforo pedonale quando l'auto, passata improvvisamente col rosso, ha travolto lei, la figlia, l'amica e il figlio dell'amica. L'attrice, che è in stato di gravidanza, è stata ricoverata immediatamente in ospedale ma le condizioni della donna e del bambino che porta in grembo non destano preoccupazioni.

Niente da fare, invece, per la piccola Abigail, che camminava accanto alla mamma, e per il bimbo di un anno che si trovava sul passeggino centrato dall'auto. Alla guida della vettura c'era una donna di 44 anni, malata di sclerosi multipla, che avrebbe avuto un collasso e per questo avrebbe proseguito la marcia nonostante il semaforo rosso.

Leggi l'articolo completo su Il Messaggero
Outbrain
Il Messaggero compie 140 anni festa a Cinecittà con Mattarella Cusenza: «È la casa dei romani»
Tria rassicura: «Rispetto dei conti Misure graduali, l'Iva non aumenta»
Berlusconi, Salvini e Meloni: centrodestra unito in tutte le prossime elezioni
Pieni poteri al commissario e 500 assunzioni in deroga negli enti locali
Decreto migranti e sicurezza, è tensione M5S-Lega. Conte media