Risposte urgenti/ L’argine al danno dei cattivi maestri

Per favore non scomodate Nabokov e la sua Lolita. Non raccontateci che è sempre successo. Non raccontateci che negli anni Sessanta la sedicenne Catherine Spaak faceva impazzire Ugo Tognazzi ne “La voglia matta”. Tutto vero. Ma, appunto, sul cinquantenne che perdeva la testa per la ninfetta, allora si chiamavano così, si costruivano drammi. E di solito finiva in tragedia. Qui siamo alla serialità della seduzione in pre andropausa. Alla leggerezza del professore irresponsabile. Docenti che si fanno...

Leggi l'articolo completo su Il Messaggero
Outbrain
Roma, due gemelli si buttano dal viadotto, la madre morta pochi giorni fa
Salvini non cede al Colle su Savona «O si parte o si torna al voto» Video Di Maio: si chiude in 24 ore o non più
Filippone aveva in mente il piano per sterminare la famiglia due giorni prima
Dalla Cdp ai ministeri: 350 poltrone in bilico L'anteprima sul Messaggero Digital
Le chat scolastiche nel mirino dei presidi: «Generano ostilità»