Roma, due clochard in difficoltà per innalzamento Tevere: intervengono i vigili del fuoco

Alle ore 18 circa personale del Comando dei vigili del fuoco di Roma è intervenuto sul fiume Tevere, sponda destra, altezza Ponte Palatino, per due clochard che si trovavano in difficoltà a seguito dell'innalzamento del fiume Tevere. Sul posto una Squadra dei vigili del fuoco e Sommozzatori Vvf Sierra1. I sommozzatori prontamente intervenuti hanno recuperato le persone che si trovavano sopra un ripiano in legno, posto all'interno della cloaca maxima. Le due persone, due uomini di circa 30 anni, non identificati, sono stati recuperati e trasportati con un battello speleo, verso la banchina e affidati al persone di squadra dei vigili del fuoco e al personale sanitario del 118. Sul posto l'Autorità competente.
 

Leggi l'articolo completo
su Il Messaggero
Outbrain
Circoncisione, morto bimbo di 5 mesi genitori indagati: omicidio colposo
Italia-Cina, via libera all'intesa ma è scontro tra Salvini e Di Maio
Fratelli morti caduti dall'ottavo piano a Bologna: erano in castigo. Il testimone: respiravano ancora
Frascati, esplode villino: morti padre e figlio Ipotesi fuochi d'artificio
Si apparta con il fidanzato nel parco, violentata da un migrante: caccia all'uomo