Roma, due clochard in difficoltà per innalzamento Tevere: intervengono i vigili del fuoco

Alle ore 18 circa personale del Comando dei vigili del fuoco di Roma è intervenuto sul fiume Tevere, sponda destra, altezza Ponte Palatino, per due clochard che si trovavano in difficoltà a seguito dell'innalzamento del fiume Tevere. Sul posto una Squadra dei vigili del fuoco e Sommozzatori Vvf Sierra1. I sommozzatori prontamente intervenuti hanno recuperato le persone che si trovavano sopra un ripiano in legno, posto all'interno della cloaca maxima. Le due persone, due uomini di circa 30 anni, non identificati, sono stati recuperati e trasportati con un battello speleo, verso la banchina e affidati al persone di squadra dei vigili del fuoco e al personale sanitario del 118. Sul posto l'Autorità competente.
 

Leggi l'articolo completo su Il Messaggero
Outbrain
Rai, ok cda a Foa per la seconda volta: quattro sì, un no e un astenuto
Di Maio: «Reddito di cittadinanza agli italiani»
Il Messaggero compie 140 anni festa a Cinecittà con Mattarella Cusenza: «È la casa dei romani»
Parnasi, il tesoriere del Pd indagato per fondi illeciti
Milano, incidente choc tra auto e moto: morti due giovani abruzzesi