Roma, overdose di alcol durante l'autogestione, 15 collassa a scuola: gravissima

Si è sentita male a scuola per abuso di alcol ed soccorsa e trasportata dal 118 in ospedale. È accaduto ad una studentessa 15enne di un liceo romano, il Russell, dove era in corso la settimana di didattica alternativa subito sospesa dalla preside. La ragazza è stata soccorsa intorno alle 13 dopo che a seguito di un malore per abuso di alcol si è accasciata sulle scale dell'istituto. È arrivata in ospedale in codice rosso. Sul posto è intervenuta la polizia.

All'arrivo della polizia la ragazza era stata già trasportata all'ospedale San Giovanni dove è accorso anche il papà. A quanto ricostruito, quando la 15enne si è sentita male per le scale i docenti hanno effettuato un primo intervento di soccorso e attivato il 118 che l'ha poi trasportata in ospedale. «Da giovedì 25 gennaio 2018 la settimana di didattica alternativa è interrotta e le lezioni riprendono regolarmente secondo il consueto orario» si legge in un avviso pubblicato sul sito del liceo Russel.

Leggi l'articolo completo su Il Messaggero
Outbrain
Travolti dalla piena del Raganello 8 morti in Calabria, 23 in salvo Cinque dispersi, anche bimbi
Diciotti a Catania, ma niente sbarco Salvini: «L'Ue ci dia risposte»
Asia Argento, il Nyt: «Pagò l'attore che l'accusò di molestie sessuali» Sky: se è vero via da X Factor
Genova, agli sfollati consegnate le prime cinque case. Ma il ponte scricchiola
Manuela Bailo, l'amante confessa: «L'ho uccisa, poi sono andato in Sardegna con moglie e figli»