Rigopiano, l'ultimo saluto all'infermiera del Gemelli: «Addio Valentina, la valanga più forte di te»

Lutto cittadino e bandiere a mezz'asta a Mentana per l'ultimo saluto a Valentina Cicioni, l'infermiera di 32 anni, che ha perso la vita nell'hotel Rigopiano. Palloncini bianchi e fiori nella chiesa di San Nicola di Bari, dove centinaia di persone hanno partecipato alle esequie. In prima fila i genitori e la sorella Alessandra e poi i familiari del marito, Giampaolo Matrone che è riuscito a salvarsi, ma è ancora ricoverato in ospedale a Pescara, dove è stato sottoposto ad un intervento al braccio destro. Le...

Leggi l'articolo completo su Il Messaggero
Outbrain
La Francia avverte l'Italia: «Rispetti gli impegni o l'eurozona è a rischio»
Governo, ore decisive: nodo premier tra Salvini e Di Maio nuovo vertice
Violentata a Roma, il racconto choc «Io vomitavo, loro filmavano tutto»
Carte d’identità elettroniche, 350 mila hanno il chip difettoso
Terremoto a Messina, paura tra gli abitanti. «Scossa avvertita anche a Milazzo e Reggio Calabria»