Frosinone, il deputato Frusone: «Ci davano per morti. Ora il M5S cambierà Italia e Ciociaria»

Sono passate da poco le 3 di notte quando nel comitato del Movimento 5 Stelle nel centro storico di Frosinone salta il primo tappo. Si brinda per festeggiare il risultato del Movimento e la riconferma del deputato di Alatri Luca Frusone. Il parlamentare pentastellato è certo ormai del seggio a Montecitorio da capolista del listino della circoscrizione che copre le province di Frosinone e Latina. E, in attesa dei dati definitivi, potrebbe non essere l'unico pentastellato ciociaro a volare a Roma. "Cinque anni fa ci dicevano che saremmo morti politicamente, mentre ora siamo la prima forza politica e stacchiamo di oltre 12 punti il Pd. Siamo riusciti a portare il cambiamento in Italia e in Ciociaria" le prime parole di Frusone dopo la praticamente certa rielezione. 
 

Leggi l'articolo completo
su Il Messaggero
Outbrain
Manovra, Conte a Juncker: «Deficit al 2,04%, reddito-quota 100 invariati»
Antonio Megalizzi lotta tra vita e morte Il reporter trentino «è in coma e inoperabile»
Strasburgo, Cherif mirava alla testa «Gridava Allah Akbar, poi la fuga» Tre morti
May resiste, bocciata mozione di sfiducia: «Non guiderò il partito alle elezioni 2022»
Russiagate: Cohen, ex avvocato di Trump, condannato a 3 anni di carcere