Elezioni2018, a Napoli scrutatrice strappa il registro: bloccata

Votazioni sospese in un seggio elettorale a Casoria, dove una scrutatrice ha stracciato il registro degli uomini. L'episodio è accaduto intorno alle 13 nella scuola Carlo Catena dell'Istituto comprensivo Puccini a Casoria.

Nel seggio in via Arpino, la donna, scrutatrice, ha strappato improvvisamente le pagine del registro degli uomini. Sul posto c'erano gli uomini della Guardia di Finanza che sono poi interventi immediatamente, sospendendo anche le votazioni per gli uomini e allertando i carabinieri che, dopo poco, sono intervenuti e hanno portato in caserma la donna per identificarla. Leggi l'articolo completo
su Il Messaggero
Outbrain
Papa Francesco apre il summit sulla pedofilia: «Ora misure concrete»
Manovra bis, duello M5S-Tria: correzione dopo le Europee
Richetti, sfogo contro Martina: «Vada a ca...e, mozione finita»
Giovanni Rana, il figlio condannato: dava del "finocchio" a un dirigente. Ira Arcigay
Giulia Bongiorno: «Legittima difesa a marzo. A Roma non vedo cambi di marcia»