8 marzo, corteo a Latina per la giornata della donna

Una maniefstazione delle donne e per le donne, domani 8 marzo alle ore 17:30, con raduno in Piazza del Popolo a Latina. E' organizzata da Non Una Di Meno Latina, Seicomesei, Centro Donna Lilith e il Collettivo Cigno Rosso.

Il corteo partirà silenzioso nel rispetto delle due giovani ragazze Alessia e Martina, che sono state uccise a Cisterna di Latina il 28 febbraio scorso. La passeggiata, dopo il suo inizio silenzioso, e  che terminerà di nuovo in Piazza del popolo, passando per Piazza San Marco e per il Parco Falcone Borsellino, romperà il silenzio in un crescendo di suoni che pentole, coperchi e qualsiasi strumento si avrà con sé potrà determinare.

"La giornata dell’8 marzo - spiegano le organizzatrici - deve essere un momento di lotta e riflessione sulle violenze che ancora oggi le donne subiscono, siano esse fisiche, lavorative,  economiche, e lo slogan della giornata è: sciopero globale delle donne in tutte le sue forme. A seguito di quanto accaduto a Cisterna non si può rimanere indifferenti, le coscienze devono essere spronate così che si fermi questa ondata di femminicidi che altro non è che il risultato di una società patraircale che non riesce a tutelare le vittime prima che queste diventino definitive".

Leggi l'articolo completo su Il Messaggero
Outbrain
Vaccini, scontro nel governo. Salvini scavalca M5S: «Inutili e dannosi» Di Maio: «Sono opinioni personali»
Lo chef Narducci e l'amica uccisi dall'automobilista al cellulare L'uomo gridava: non ho visto niente
Il Campidoglio scotta: Raggi senza manager va a caccia di esterni
Roma, le radici uccidono ancora: 36enne muore sbalzato dalla moto
Latina, auto esce di strada e finisce nel canale: morta ragazza, grave l'amica