15 febbraio 1798 Proclamazione della prima Repubblica romana

Viene proclamata la prima Repubblica romana, sorella giacobina di quella istituita in Francia in seguito alle conquiste della Rivoluzione. Comprendeva una parte dei territori dello Stato Pontificio strappati dai francesi al dominio di papa Pio VI.

La Repubblica Romana, che confinava a nord con la Repubblica Cisalpina e il Granducato di Toscana e a sud con il Regno di Napoli, non durò molto. Cadde infatti poco dopo, nel 1799. I francesi abbandonarono Roma nel settembre di quell'anno e pochi mesi dopo lo Stato Pontificio venne ricostituito. 



  Leggi l'articolo completo
su Il Messaggero
Outbrain
Antonio Megalizzi, 48 ore per decidere se staccare la spina La mamma: spero in un miracolo
Lazio-Eintracht, Capitale blindata Tensione ultrà al Pincio
Bce, Draghi: «Ripresa stenta, tassi fermi». Da gennaio stop al Qe
Raffaele Marra condannato a tre anni e sei mesi «Deve 100mila euro al Campidoglio»
Stilista impiccata, per gli esperti il suicidio è una messa in scena: «Strangolata, poi appesa a un albero»