15 febbraio 1798 Proclamazione della prima Repubblica romana

Viene proclamata la prima Repubblica romana, sorella giacobina di quella istituita in Francia in seguito alle conquiste della Rivoluzione. Comprendeva una parte dei territori dello Stato Pontificio strappati dai francesi al dominio di papa Pio VI.

La Repubblica Romana, che confinava a nord con la Repubblica Cisalpina e il Granducato di Toscana e a sud con il Regno di Napoli, non durò molto. Cadde infatti poco dopo, nel 1799. I francesi abbandonarono Roma nel settembre di quell'anno e pochi mesi dopo lo Stato Pontificio venne ricostituito. 



  Leggi l'articolo completo
su Il Messaggero
Outbrain
Conte al Colle, decreti dopo Europee Salvini cede, alta tensione Lega-M5S
Bimbo ucciso in casa, padre confessa: «Non dormivo, l'ho picchiato a morte»
Ciclista ucciso dal Tir a Roma, preso lo sciacallo che rubò il portafogli e prelevò con il bancomat
​Liberato l'italiano Alessandro Sandrini a Idlib, venne rapito nel 2016. Il papà: «Incubo finito»
Siena, si ribalta bus di turisti dell'Est Morta una guida, 31 feriti