Rissa al parco di Pratogiardino a colpi di bastone. Probabile regolamento di conti, cinque fermati

Il parco cittadino di Pratogiardino
di Andrea Arena
Una rissa tra immigrati e altre persone si è verificata questa mattina nel parco comunale di Pratogiardino, a Viterbo. La violenza è scoppiata dopo che tre italiani sono venuti a contatto con alcuni stranieri, sono comparsi i bastoni ed è iniziato lo scontro. Tutto lascia sembrare che si tratti di un regolamento di conti.  

E' scattato l'allarme e sul posto sono intervenute sia alcune Volanti della polizia, della Squadra mobile e alcune pattuglie dei carabinieri del comando del capoluogo. Alla vista delle forze dell'ordine i partecipanti alla rissa hanno tentato di fuggire, ma sono stati acciuffati dagli agenti: cinque i fermati, due minorenni. Successivamente i cinque sono stati trasferiti al comando provinciale dei carabinieri del Riello. Altre indagini sono in corso per capire se ci siano stati altri partecipanti alla rissa.

Il parco di Pratogiardino, una volta polmone verde della città, è purtroppo noto alle cronache anche come “piazza di spaccio”, nel quale spesso sono stati eseguiti arresti di pusher, soprattutto stranieri. Le persone fermate sono ora in caserma per rispondere alle domande degli investigatori.   

  
Martedì 5 Dicembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 17:29

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP