Calci e pugni in discoteca:
due ragazzi finiscono in ospedale

PERUGIA - Follia a San Silvestro in una discoteca della riviera romagnola: due ragazzi perugini, poco più che ventenni e residenti nell'hinterland, sono finiti in ospedale a seguito dei calci e dei pugni presi in una rissa scoppiata nel locale.

Non ancora chiari i dettagli di quanto avvenuto, quello che è noto al momento è che uno dei due ragazzi si trova ancora ricoverato in un ospedale romagnolo dopo un calcio che lo ha colpito alla mandibola mentre il suo amico è tornato a casa, ma nella giornata di martedì si è presentato al Santa Maria della Misericordia: ha il naso fratturato da un pugno, prognosi di trenta giorni.
Mercoled├Č 3 Gennaio 2018 - Ultimo aggiornamento: 12:07

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP