Robot, Boston Dynamics presenta Atlas: l'umanoide che fa i salti mortali

di Luis Cortona
Il dibattito sui robot è fatto di entusiasmo e preoccupazione: da un lato ci sono i sostenitori dell'intelligenza artificiale a tutti i costi, dall'altro chi evidenzia i pericoli di un futuro ignoto in cui gli androidi potrebbero sostiuirsi all'uomo. Dal punto di vista fisico però, i robot sono sempre più vicini a noi. Lo dimostra ancora di più la società statunitense Boston dynamics, che ha diffuso un video che mostra le incredibili abilità di Atlas, il suo ultimo e più promettente umanoide bipede. Atlas, definito come "la prossima generazione" dei robot, salta ostacoli e riesce a compiere un salto mortale completo, come un ginnasta olimpionico.

 


Boston Dynamics è di proprietà di Softbank, a cui è stata venduta da Google nel giugno 2017. Atlas riesce a mantenere l'equilibrio e a rialzarsi in un modo che ha impressionato gli utenti dei social network, che ancora una volta mostrano entusiasmo e preoccupazione. Il sistema di controllo di Atlas coordina i movimenti di braccia torso e gambe, per permettere al robot di manipolare perfettamente il suo corpo. Una macchina perfetta, come il corpo umano. I singoli pezzi sono stampati in 3D, il che si traduce in un robot compatto con vista a 360 gradi, sensori di distanza e capacità prensili del tutto paragonabili a quella degli uomini. Atlas è alto un metro e mezzo e pesa 75 chili. Il futuro non è mai stato così vicino: preoccupante o entusiasmante, si vedrà.
Sabato 18 Novembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 19-11-2017 21:37

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP