Roma, orrore allo Stadio Flaminio: trovato il cadavere di un uomo

Riverso in terra, con del sangue che scendeva dalla nuca. Il cadavere di uomo è stato trovato questa mattina all'alba dentro lo stadio Flaminio. Il corpo è stato rinvenuto all'interno di un locale dello stadio che da tempo è occupato da diversi senzatetto e vagabondi. Sul posto, la polizia scientifica e la municipale.

Dai primi rilievi, l'uomo di circa 40 anni, sarebbe un cittadino dello Sri Lanka arrivato nella Capitale da tempo ma sprovvisto di permesso di soggiorno. Ieri sera, secondo le prime testimonianze di altri senzatetto che dormono al Flaminio, Charlie (è questo il nome della vittima) sarebbe stato visto bere in compagnia di altri due uomini fino a tardi.
 
 


 
Venerdì 2 Febbraio 2018 - Ultimo aggiornamento: 03-02-2018 20:53

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 29 commenti presenti
2018-02-06 22:44:11
Possibile che uno dei luoghi più belli di Roma, non trovi pace.Notizie tristi.La morte di un uomo, come un cane.Però questo stadio, dove L'Italia vinse i mondiali del 1934, può essere dato alle società sportive di Roma, che se lo gestiscono. Invece della morte, che ci torni la vita ed i giovani atleti.
2018-02-03 16:41:10
Nel frattempo che si stabiliranno le competenze per una riqualificazione e la riqualificazione in quanto tale, credo che di certo da subito le forze dell'ordine opportunamente guidate potrebbero controllare gli occupanti e chi di dovere rispedire al suolo natio diciamo un 90% dei controllati.
2018-02-03 16:00:14
Ma invece di costruire un nuovo stadio per la Roma, il comune non lo potrebbe vendere al suo presidente,il quale con una spesa infinitamente inferiore lo potrebbe ristrutturare secondo le esigenze attuali,sia sportive che commerciali, rendendo una struttura,diventata una discarica umana e di mondezza, un impianto fruibile da parte di tutti. ....Campa cavallo che l'erba cresce......
2018-02-03 15:47:41
Invece di reclamare per queste vicende e lo stato deplorevole in cui versa la città dobbiamo ringraziare questa amministrazione, e quelle precedenti, perchè ci hanno consentito, e ci consentiranno ancora per non so quanto tempo, di conoscere senza viaggiare cosa siano una favela, un suk, una casbah e quanto di più lontano ci sia .dalla nostra cultura e modo di vivere
2018-02-03 14:57:54
solo per correttezza di in formazioni...lo stadio è in gestione alla FIGC e da agosto 2017 è stato avviato un bando tra diverse università per progettare il rifacimento della struttura.
29
  • 777
QUICKMAP