Roma, mozione della Meloni per intitolare una piazza a Pamela

Mozione per intitolare una strada, una piazza o un'area di Roma a Pamela Mastropietro. «Pamela, romana, era cresciuta nel quartiere Appio, tra il negozio dove lavora la mamma e i parchi di Villa Lazzaroni e Caffarella, luoghi dove passeggiava con le amiche, una ragazza come tante, solare, sensibile, bellissima ed affettuosa, aggettivi che si ripetono nelle descrizioni di amici e parenti che in questi giorni si stringono ai genitori, distrutti dal dolore», si legge nella mozione a firma di Giorgia Meloni, del gruppo FdI in Campidoglio (De Priamo, Figliomeni, Ghera, Politi) e da Rachele Mussolini. 

«I funerali della giovane avranno luogo nei prossimi giorni nella parrocchia di Ognissanti, sulla via Appia, e successivamente la ragazza verrà sepolta al Verano, come richiesto dalla famiglia per averla vicina, richiesta che è stata accolta dal Campidoglio - continua la mozione che impegna sindaco e assessori a intitolare una via o di una piazza a Pamela e a «volere avviare azioni di prevenzione e di stimolo alla costruzione di una cultura della non violenza, a partire dalla scuola, istituzione che maggiormente concorre alla trasmissione di valori culturali e umani, affinché fatti così gravi non siamo reiterati».
Mercoledì 7 Febbraio 2018 - Ultimo aggiornamento: 10:43

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-02-07 12:08:52
Con tutta la buona volontà, ma non basterebbero le strade di Roma per intitorare le strade agli assassinati, poi sembra un pò macabro come indirizzo politico.
QUICKMAP