Roma, bambina di 6 anni si perde a Castel Sant'Angelo: i vigili ritrovano la mamma

Storia a lieto fine a Roma, dove la Polizia Locale ritrova una bambina di 6 anni che si era persa a Castel Sant'Angelo e la riporta dalla mamma. Durante la consueta attività di contrasto all'abusivismo commerciale nell'area del Vaticana, che ha consentito 27 sequestri tra penali e amministrativi per un totale di 580 articoli, il GSSU, Gruppo Sicurezza Sociale Urbana della polizia locale, spiegano i vigili in una nota, ha trovato bambina peruviana di 6 anni che vagava per Lungotevere Castello, visibilmente impaurita e con aria sperduta.

Gli agenti, dopo averla soccorsa e tranquillizzata, hanno appreso che la piccola aveva perduto la mamma. Ottenuta una sommaria descrizione della donna e dell'abbigliamento indossato, gli agenti si sono messi alla ricerca della signora, trovandola dopo pochi minuti, mentre disperata cercava la figlia smarrita. Appurate le generalità e controllati i documenti d'identità per verificare il grado di parentela tra le due, la minore è stata affidata alla mamma e il tutto si è concluso a lieto fine, con un abbraccio tra le due protagoniste della vicenda.
Mercoled├Č 3 Gennaio 2018 - Ultimo aggiornamento: 13:59

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
  • 3
QUICKMAP