Bracciano, trovano una carta di credito smarrita e spendono migliaia di euro: denunciati

In poche ore hanno speso più di tremila euro, usando una carta di credito che avevano trovato sul tavolo di un ristorante a Bracciano. Hanno comprato televisori, cellulari, champagne pregiati. In tarda serata, però, sono stati fermati e denunciati. Si tratta di due uomini di 26 e 30 anni, entrambi con precedenti. Sono stati individuati dai carabinieri e ora sono accusati di indebito uso di carte di pagamento e sostituzione di persona.

La prima segnalazione sospetta e arrivata dal Carrefour di Trevignano, dove, intorno a mezzanotte, due persone avevano speso migliaia di euro e poi erano letteralmente fuggite dall'esercizio commerciale. I carabinieri dell'Aliquota Radiomobile della compagnia di Bracciano e della stazione di Trevignano hanno fatto scattare gli accertamenti. E' emerso che un'ora prima la stessa carta di credito era stata usata per spese pazze a Manziana, in un altro punto vendita Carrefour. Dopo aver rintracciato il legittimo proprietario della carta - che non si era reso conto di averla smarrita e che ha subito provveduto a bloccarla - i militari sono riusciti a identificare i responsabili degli acquisti.
Giovedì 8 Febbraio 2018 - Ultimo aggiornamento: 10-02-2018 11:53

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 12 commenti presenti
2018-02-10 00:49:10
sono stato in messico e sempre mi hanno chiesto il documento. in Italia mai
2018-02-09 19:11:25
bei tempi quando le cosette per i ladruncoli andavano a gonfie vele; oggigiorno con l'elettronica tutto e' finito: ti scoprono in una mezza giornata
2018-02-09 18:15:32
o qualcuno non ha fatto bene il suo lavoro o è complice..... sopra i 25 euro mi pare.. è obbligatorio anche il documento del titolare della carta !!
2018-02-09 14:43:59
Si sta fortunatamente diffonfendo l'uso del PIN anche per le carte di credito, comunque il proprietario non dovrebbe perdere nulla in quanto disconoscerà la firma sulle ricevute (che è comunque depositata in banca). Al resto credo ci penserà l'assicurazione
2018-02-09 12:19:23
Se sono nullatenenti, non restituiranno niente a nessuno... Certo le assicurazioni si faranno carico dei danni e la merce potrà essere restituita, ma loro che ci perdono se non hanno niente e sono pregiudiucati? Se non erro, nemmeno è previsto l'arresto per questo tipo di reati, grazie ai nostri illuminati parlamentari , di destra o sinistra non importa...
12
  • 28
QUICKMAP