Rieti, i nodi del neoliberismo
nel libro della reatina Bifarini

Ilaria Bifarini
di Daniela Melone
RIETI - Una bussola per districarsi tra i fenomeni manipolativi, un processo di redenzione dalla «cieca fede neoliberista», personaggi e opere che hanno cambiato la storia del pensiero moderno tra sociologia e psicanalisi. C'è questo e molto altro nel libro della reatina Ilaria Bifarini «Neoliberismo e manipolazione di massa», la sua prima opera, per ora in vendita su Amazon, come e-book, non cartaceo, ma visionabile in formato elettronico. Dopo il diploma al liceo classico Varrone, rinnegando gli insegnamenti dell'Università Bocconi, dove si è laureata con il massimo dei voti in Economia della Pubblica amministrazione e delle Organizzazioni internazionali, l'autrice si è discostata, attraverso un cammino fatto di studio e introspezione, dalla formazione prettamente neoliberista derivante dai propri studi. «Attraverso l'indiscussa egemonia del neoliberismo - spiega Bifarini - le élite sono riuscite a realizzare definitivamente il loro progetto: dominare i popoli e le masse. Perché un modello sempre più lontano dalla realtà potesse prendere il sopravvento si è operato attraverso un costante e invisibile lavoro di manipolazione dell'opinione pubblica, fino alla sua totale interiorizzazione».

IL PERCORSO
Il libro parte proprio dalla storia della psicologia delle folle, sempre più utilizzata anche in politica ed economia, proponendo poi delle soluzioni per operare un cambiamento. Oggi l'autrice vive a Roma e vanta esperienze professionali sia nel pubblico che nel privato. Un libro, il suo, che anche in vista delle prossime elezioni, i politici dovrebbero leggere per ritrovare un contatto con i cittadini e per capire come sia necessario un cambiamento di paradigma che riporti l'economia ad occuparsi dell'uomo e della società e non più della finanza che specula sui debiti e sulle sofferenze, senza creare ricchezza. Un libro rivolto anche alla massa, ai comuni cittadini, affinché ritrovino la consapevolezza e portino alla luce inganni e menzogne del sistema socio economico attuale. L'autrice sta lavorando alla stesura cartacea del libro, che a breve uscirà. Poi di certo arriverà anche la presentazione nella sua Rieti.
Venerd├Č 21 Aprile 2017 - Ultimo aggiornamento: 15:17

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP