Vaticano, successione al Vicario del Papa, flop delle primarie

di Franca Giansoldati
CITTÀ DEL VATICANO  - Flop. Le primarie volute da Papa Francesco per la successione del Cardinale Vicario si chiudono con una grande sorpresa. Sono in pochissimi ad avere espresso un giudizio, fatto un nome, manifestato riflessioni utili per fare il punto della situazione diocesana. Il termine era stato fissato per il 12 aprile. Laici e sacerdoti hanno avuto diverse settimane per scrivere, riflettere e depositare in un ufficio appositamente attrezzato in Vicariato le proprie considerazioni, offrendo indicazioni anche sul nome del...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Mercoledì 12 Aprile 2017 - Ultimo aggiornamento: 13-04-2017 20:15
  • 5
QUICKMAP