Erdogan a Roma, «Opportunità per la pace»

di Marco Ventura
Decolla da Istanbul con una dichiarazione d'amicizia verso l'Italia e la promessa di trovare con il Papa una convergenza che darà «un'opportunità di pace» al Medio Oriente. Recep Tayyp Ergodan, il presidente e leader della Turchia, al potere dal 2003, è atterrato ieri sera a Fiumicino e oggi incontrerà in successione Papa Francesco, il cardinale Pietro Parolin, segretario di Stato vaticano, a colazione il capo dello Stato italiano, Sergio Mattarella, poi il presidente del Consiglio Paolo...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Lunedì 5 Febbraio 2018 - Ultimo aggiornamento: 10:06

© RIPRODUZIONE RISERVATA

QUICKMAP