Adozioni gay, l’annuncio di Zanda: «La legge è questa, passerà così»

Luigi Zanda
«Miglioramenti in aula sono possibili, però niente stravolgimenti o stralci». Luigi Zanda, capogruppo del Pd al Senato, tiene duro e respinge gli assalti di coloro che vorrebbero fermare il treno in corsa e rimettere in un cassetto la legge sulle unioni civili come, sostengono al Pd, vorrebbe anche Beppe Grillo che ieri l’altro ha lasciato ai suoi libertà di coscienza.

Si aspettava la retromarcia grillina?
«Grillo con qualche anno di ritardo ha scoperto che anche nei suoi gruppi parlamentari la democrazia può aiutare la politica. Sinora ha applicato nel suo partito una disciplina militare e ha perso 19 senatori. Invece è corretto che sui temi etici un partito abbia una linea e la esprima lasciando libertà di voto laddove ci sono posizioni diversificate. Poi c’è un dato politico».

Ovvero?
«La settimana scorsa si parlava di passi indietro o passi di lato di Grillo. Invece lui rimane il leader. D’altra parte un partito politico, e il M5S lo è, senza leader non potrebbe reggere».
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Lunedì 8 Febbraio 2016 - Ultimo aggiornamento: 09-02-2016 15:32

© RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 31 commenti presenti
2016-02-08 08:13:03
L'arroganza di sinistra si propone sempre caro Zanda che son 20 anni e passa che sei seduto su qualla poltrona a fa danni.....si sgonfierà con le prossime elezioni puoi starne certo il Family Day non ti ha e vi ha detto niente ....continuate ad ignorare la volontà popolare come avete sempre fatto......ci vediamo alle Urne
2016-02-08 08:25:23
OLTRE ALLA LEGGE sulle unioni incivili vogliono fare anche quella sulle adozioni incivili
2016-02-08 09:26:40
vorrei una legge sul poliamore e sulla bigamia, ora, subito.
2016-02-08 10:21:22
e voi perderete tutte le elezioni da qui all'eternità. un fine politico direi...
2016-02-08 10:49:34
rispondo a edy78 e a gpcara: ma non vi siete resi conto che loro NON hanno bisogno delle elezioni? stanno governando e decidendo del vostro futuro senza aver preso un singolo voto che e' uno.. ed e' il TERZO governo consecutivo che non prende un voto che e' uno dal popolo... e se ce ne sara' bisogno alle prossime elezioni faranno un altro colpo di stato e tireranno avanti cosi'..
QUICKMAP