Matrimonio in vista? Ecco le 5 cose che un'invitata non deve indossare mai

di Laura Bolasco
Ci risiamo, un’altra coppia di amici convola a nozze. Scegliere cosa indossare ad un matrimonio è ormai un problema assodato e presto risolto: un abito elegante che sia conforme al nostro stile, tacchi comodi e non troppo alti, accessori sobri, poco trucco e una bella stola da poggiare sulle spalle. Sapere cosa evitare ad una cerimonia nuziale invece sembra ancora un tema poco chiaro e controverso, uno di quei fenomeni sociali che sembrano impossibili da debellare. Noi però non ci arrendiamo e per fugare ogni dubbio una volta per tutte, ecco le 5 cose fondamentali da non indossare mai ad un matrimonio.
 
 

 
Un abito bianco
Non importa che sia avorio, panna, crema, sfumato, con qualche fiorellino, tendente al beige o verso il dorato: di bianco o simile si veste solo la sposa e a meno che non sia tu, non esiste alcun motivo al mondo per cui dovesti ribellarti a questa regola.
 
I jeans
Pensavamo fosse ovvio ma forse è il caso di specificare: il denim è un tessuto casual e non può essere indossato ad eventi eleganti e formali. Divieto assoluto a pantaloni, gonne, giubbottini ma anche a vestiti che potrete tranquillamente indossare tutti gli altri giorni dell’anno.
 
Trasparenze e scollature
No a spacchi, scolli e tessuti così leggeri da non lasciare nulla all’immaginazione. Le trasparenze sopra il ginocchio, i cut-out e in generale tutti gli abiti provocanti teneteli in caldo per il prossimo sabato sera.
 
Scarpe da discoteca
Un plateau di 5 cm, tacchi vertiginosi e strass come se piovesse possono essere perfetti per una serata tra amiche ma sicuramente non per un matrimonio. L’attesa per la sposa, le passeggiate in villa e due salti in pista dopo cena necessitano di scarpe comode, pratiche e, neanche a dirlo, dall’aspetto sobrio e contenuto.
 
Una tiara
Evitate coroncine, diademi o ghirlande di fiori. Di Kate Middleton ce n’è una sola e a meno che non sposi un principe, i brillocchi nei capelli non sono adatti su una sposa… figuriamoci per un’invitata. Optate piuttosto per un foulard a fantasia: un look decisamente più elegante con un tocco retrò.
 
 
 
 
 
Marted├Č 8 Agosto 2017 - Ultimo aggiornamento: 09-08-2017 19:41

© RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
  • 188
QUICKMAP