Marsupi e belt bag direttamente dagli anni 80: ecco come indossarli

di Laura Bolasco
 
Negli States li chiamano fanny pack ma in Italia sono comunemente conosciuti come marsupi. Coloratissimi e solitamente in nylon, sono stati l’accessorio cult dell’era paninara e oggi, complice un revival che più 80s non si può, sono tornati prepotentemente su strade e passerelle (con il nuovo appellativo “beltbag”, che fa più chic) come se non fosse passato un solo giorno dalla loro dipartita. Se anche voi li avevate accantonati nell’ala più oscura dell’armadio accanto alle crocs e alla tuta dell’Adidas, preparatevi a spolverarli e a indossarli come fanno le fashion blogger, seguendo queste 5 semplici regole.
 
 

 
Segui il tuo stile
Indossi solo outfit total black e capi griffati all’ultima moda? Niente paura, anche Fendi, Gucci, Chanel e Prada hanno realizzato le loro versioni, in pelle, velluto, seta, con monogram o senza, perfette da indossare anche con le mise più eleganti. Viaggiate spesso e non perdete neanche un music festival? Anche Asos, Zalando e Amazon propongono i modelli più disparati: da quelli di Even&Odd con le paillettes, alle stampe floreali di Eastpak e l’eco-pelliccia di Topshop. Ad ognuno il proprio marsupio.
 
No all’effetto turista
Quando si indossa una beltbag il pericolo dell’effetto turista è sempre dietro l’angolo: evitate look troppo basici come t-shirt semplici, camicie dallo stile vacanziero, bermuda color kaki o connubio sandali e calzini (al momento molto in voga). 
 
Non solo in vita
A tracolla stretto sul petto, sulla spalla come una normale borsetta, allacciato al passante del jeans o alla cintura. Basta dare un’occhiata ai profili Instagram delle blogger più quotate per rendersi conto di quanti modi stilosi esistano per indossare un marsupio in canvas.
 
Ridurre all’essenziale
Il limite di spazio consentito da una beltbag è davvero molto ridotto e coloro abituate a portarsi dietro tutta casa si troveranno a sperimentare una nuova entusiasmante realtà: il minimalismo. Smartphone, chiavi, blush e burro di cacao, per tutto il resto c’è la carta di credito.
 
Via libera al divertimento
Provate ad abbinare il vostro amato borsello come fosse una normale pochette, con disinvoltura e creatività, realizzando nuovi accostamenti. Trasformate piccole tracolle in marsupi facendo il doppio giro in vita, osate, sperimentate ma soprattutto divertitevi. A cos’altro servirebbe altrimenti la moda?
Marted├Č 30 Gennaio 2018 - Ultimo aggiornamento: 19:22

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
  • 20
QUICKMAP