Dress for Success Roma, dall'abito al curriculum: arriva l'associazione che aiuta le donne a trovare lavoro

di Laura Bolasco
A Roma da oggi le donne hanno un amico in più. Dress for Success Rome, l’organizzazione no-profit internazionale presentata ieri al Mercato Centrale, è un’idea made in Usa volata oltreoceano grazie alla volontà di Francesca Jones, fondatrice e presidente dell’unica sede italiana.
Nata per aiutare le donne in cerca di occupazione, favorisce l’intraprendenza e l’indipendenza, economica e non solo, delle stesse attraverso un percorso formativo e di sostegno, partendo da un apparentemente banale ma fondamentale punto di partenza: l’abito.
L’ente infatti offre un servizio di assistenza pratica nella scelta del vestito, nuovo o seminuovo, da indossare in sede di colloquio e, in caso di necessità, si preoccupa della donazione dei cambi anche per la prima settimana di lavoro.
Ma tutte le donne tra i 18 e i 60 anni, svantaggiate, immigrate o disoccupate da più di 4 mesi, possono avvalersi di un aiuto che non è solo pratico, ma anche psicologico. Il programma Career Center supporta la donna nella ricerca di un impiego, dall’esaminazione del curriculum alla definizione dei suoi sogni e degli obiettivi professionali, sostenendola anche nella ricostruzione della propria personalità.

E così il Suiting Program: all’assistenza stilistica in “boutique” (grazie alla collaborazione di aziende e privati che provvedono alla donazione dei capi) si affianca lo sviluppo dell’autostima persa, delle proprie potenzialità e della fiducia nella, da sempre difficile, relazione donna-lavoro.
L’organizzazione, già presente in 30 paesi nel mondo per un totale di 152 filiali, si fa alleato rosa della capitale, promuovendo il miglioramento delle condizioni di vita delle donne attraverso la dedizione, la cura e la formazione, sempre con rispetto e sensibilità, ma senza dimenticare la forza, necessaria per continuare a battere un terreno ancora così fertile.
Mercoledì 24 Gennaio 2018 - Ultimo aggiornamento: 16:04

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP