Le Nazionali di beach handball al Coni di Formia: ci sono
anche il gaetano Uttaro e la fondana Notarianni

Il gaetano Lorenzo Uttaro
di Andrea Gionti
Il Centro Coni “Bruno Zauli” di Formia ha ospitato lo stage delle nazionali di beach handball maschili e femminili. Gli specialisti della pallamano su spiaggia, che abitualmente nel periodo estivo vengono nella vicina Gaeta ad allenarsi e giocare il tradizionale “Memorial Calise”, si sono ritrovati nell’impianto tirrenico diretto dall’ex olimpionico di canottaggio Davide Tizzano. Diverse le giocatrici che nel recente passato hanno già visitato la struttura del sud pontino per preparare gli Ebt finals, il campionato europeo della specialità: tra queste le azzurrine convocate dal ct Massimiliano Bardini, affiancato da Luigi Toscano, Stefano Chirone, Vincenzo Malatino e Luca Rinaldi. Tra i 36 selezionati figurano anche due atleti locali, entrambi nel ruolo di terzino: il 18enne Lorenzo Uttaro, cresciuto nel Gaeta Handball ’84 di Antonio Viola e da quest’anno in forza all’Hc Banca Popolare di Fondi nel campionato italiano di serie A1 di pallamano e la giovanissima fondana Michela Notarianni che veste la maglia della Coffee System Fondi (A2 femminile). Gli azzurrini hanno lavorato tra la palestra coperta e l’Arena, che soprattutto nel periodo estivo ospita anche i fuoriclasse del beach volley come Daniele Lupo e Paolo Nicolai, il tandem azzurro argento olimpico in carica a Rio 2016 e pluricampione europeo. 
Luned├Č 8 Gennaio 2018 - Ultimo aggiornamento: 16:20

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP