Banconote false pronte per essere
vendute, un arresto dei carabinieri

I carabinieri di Pontecorvo hanno arrestato a Castrocielo G. V., un 34enne rumeno domiciliato a Fontana Liri, per il reato di falsificazione di monete, spendita e introduzione nello Stato, previo concerto, di monete falsificate. L'uomo, fermato per controllo stradale mentre era alla guida della propria autovettura, a seguito della perquisizione della vettura è stato trovato in possesso di 35 banconote da 50 euro e 5 banconote da 20 euro, occultate all'interno di un dépliant pubblicitario celato tra i sedili dell'autovettura. Le banconote, complessivamente corrispondenti alla somma di 1.850 euro, seppur di ottima fattura ed in grado di ingannare facilmente chiunque ne fosse venuto in possesso, a seguito di un'accurata verifica sono risultate essere contraffatte. Le stesse, sottoposte a sequestro, erano pronte per essere piazzate sul mercato all'incirca alla metà del valore unitario della banconota. 
Sabato 30 Dicembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 16:12

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP