Sabato torna la serie A: Luparense-AcquaeSapone Unigross il clou

Il nuovo coach dell'AcquaeSapone, Tino Pérez, sabato debutta in serie A
di Orlando D'Angelo
PESCARA La lunga sosta è terminata. La serie A di futsal riapre i battenti nel prossimo fine settimana dopo un mese. Con la prematura e indigesta eliminazione dell’Italia dall’Europeo di Slovenia, vinto per la prima volta dal Portogallo, il sistema italiano s’interroga sul futuro e su come rilanciare la propria immagine a livello internazionale. I due club abruzzesi, intanto, pensano a tornare in campo per la fase più calda della stagione. L’AcquaeSapone Unigross sabato pomeriggio ripartirà dallo scontro diretto sul campo della rivale Luparense: prima contro seconda in classifica in una partita che potrebbe rimescolare le carte in cima alla classifica. I nerazzurri del nuovo coach Tino Pérez sfidano sul campo veneto i Lupi dell’altro allenatore spagnolo David Marin. Un punto di distanza divide le due battistrada, alla cui spalle sgomita la rivelazione del torneo, l’altra veneta Came Dosson, a due punti dalla vetta e una dal secondo posto occupato di Murilo e compagni. Pérez non avrà il portiere Casassa, squalificato, e Gabriel Lima, alle prese con il recupero dal brutto infortunio muscolare che lo ha messo ko nella gara inaugurale degli Europei, contro la Serbia.
Cerca la vittoria del rilancio il Pescara, settimo in classifica dopo l’ultimo scivolone sul campo della IC Futsal Imola. Biancazzurri sabato pomeriggio impegnati al Palarigopiano contro il Latina, nono e ormai lontano dalla zona play-off quattro punti. I ragazzi di Patriarca vincendo potrebbero eliminare una concorrente in ottica qualificazione, e magari approfittare dello scontro diretto tra Rieti e Pesaro per scalare posizioni e rinsaldare la propria posizione nella griglia spareggi.
Lunedì 12 Febbraio 2018 - Ultimo aggiornamento: 22:19

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP