seguici su Google+ RSS
Lunedì 28 Luglio - agg.18:22
Sfoglia il nuovo giornale digitale
Messaggero logo
Umbria

Troppo cloro in piscina
intossicati quattro bambini

PER APPROFONDIRE tagperugia, piscina, cloro, acqua, estate
MAGIONE - Due bambine di nove anni e due ragazzini un maschio e una femmina) di tredici sono finiti in ospedale perché intossicati dal cloro di una piscina. Il fatto è accaduto stamattina, poco prima di mezzogiorno, a San Feliciano di Magione.
I quattro si erano tuffati in acqua per un corso di nuoto. Ma poco dopo, hanno accusato un malore. Soprattutto bruciore agli occhi e difficoltà di respirazione. Lo staff della piscina li ha subito soccorsi e i quattro sono stati trasportati in codice giallo al Pronto soccorso del Santa Maria della Misericordia di Perugia. I medici li hanno subito trattati con terapia di ossigeno. I due più piccoli sono stati trattenuti al reparto di Pediatria, mentre gli altri due, dopo gli accurati controlli, sono stati rimandati a casa. Anche le condizioni dei due baby nuotatori riamasti in osservazioni sono andate via via migliorando con il passare delle ore. Tant’è che il ricovero è stato deciso soltanto per motivi precauzionali vista l’età dei due bambini che hanno accusato problemi per colpa dell’eccesso di cloro nell’acqua della piscina.
In piscina sono arrivati i carabinieri della stazione di Magione e i tecnici della Asl per i rilievi del caso. Secondo i primi accertamenti sembra che il sistema automatico che gestisce l’immissione del cloro nell’impianto per la depurazione dell’acqua abbia avuto un guasto ed è stata immessa una quantità maggiore del previsto di disinfettante.
L’impianto è stato chiuso per precauzione in attesa delle verifiche utili a ripristinare il corretto funzionamento dell’impianto di clorazione.
Lunedì 01 Luglio 2013 - 21:28
Ultimo aggiornamento: 21:39
© RIPRODUZIONE RISERVATA
VUOI CONSIGLIARE QUESTO ARTICOLO AI TUOI AMICI?
DIVENTA FAN DEL MESSAGGERO
SEGUICI su facebook
LE NEWS PIÙ LETTE

Fanno sesso nella fontana in pieno giorno: rischiano una multa di 21 euro

​La misteriosa coppia che venne filmata nell'atto di fare sesso dentro una fontana, rischia...

Pordenone, morta per colpa dei capelli: sono rimasti impigliati nel volante

PORDENONE - Caterina, 20 anni, è morta perché i suoi lunghi capelli biondi si sono impigliati...

Uccise anziana, incastrato dal dna: zucchero in bocca per fingere attacco diabete

Ha soffocato l'anziana che lo aveva scoperto a rubare nella propria abitazione, ma

Roma, furto con esplosione nel palazzo. I ladri fanno saltare in aria un bar: 3 feriti, grave 22enne

Un attentato dinamitardo che ha fatto letteralmente esplodere il bar e tremare un'inter palazzina.

Nuove scritte antisemite a Roma minacce e svastiche sui muri tra via Appia e Cola di Rienzo

Svastiche sulle vetrine dei negozi, offese e minacce agli ebrei sui muri della città. L'odio...

CASA
Semplificazione amministrativa per pensioni ex Inpdap e ex Enpals
Procedure unificate, sistemi di pagamento allineati a quelli Inps
Detrazioni fiscali: bonus arredi, occhio agli errori
La nuova agevolazione non spetta per tutti i lavori di recupero
Dichiarazione dei redditi: Unico 2014, ecco le spese detraibili e deducibili
Elenco aggiornato delle voci che permettono di ridurre il "conto"
GUARDA TUTTE LE NEWS
CONSULTA GLI ANNUNCI IMMOBILIARI
IL METEO
TUTTOMERCATO
CALTAGIRONE EDITORE | IL MATTINO | CORRIERE ADRIATICO | IL GAZZETTINO | QUOTIDIANO DI PUGLIA | LEGGO | PUBBLICITA' CONTATTI | PRIVACY
© 2014 Il MESSAGGERO - C.F. e P. IVA 05629251009