Zingaretti e Troncarelli rispondono a Meloni: la replica con il pienone alle Terme Salus

Zingaretti e Troncarelli rispondono a Meloni: la replica con il pienone alle Terme Salus
di Diego Galli
2 Minuti di Lettura
Sabato 28 Maggio 2022, 06:55

Sfida all’ultimo posto in sala. Il terzetto formato dalla candidata sindaco del Pd Alessandra Troncarelli, dal consigliere regionale Enrico Panunzi e dal governatore del Lazio, Nicola Zingaretti, riesce a replicare, posto più posto meno, il successo di Giorgia Meloni, leader di Fratelli d’Italia. Ad aiutare, sicuramente, la carica dei 239 candidati nelle 8 liste che la sostengono. «Persone che vogliono contribuire affinché alla fine del nostro percorso ci sia la vittoria - ha dichiarato Troncarelli - , che ascoltano le esigenze della città. Tra loro anche i giovani, spesso lontani dalla politica, si stanno interessando attivamente per il bene della città, tanto da presentarsi con una lista tutta loro».

Centrodestra unito: Lega e FI concordano con Meloni, ma il tempo è esaurito

Tra le prime file risalta, come sempre, la presenza di Giovanni Arena. Una presenza, come ricordato dalla candidata, che fa superare i colori della politica «per il bene della città». A farla da padrone ci hanno ancora una volta pensato i fondi per 150 milioni di euro in dirittura d’arrivo a Viterbo. «Eliminazione del passaggio a livello, riqualifica dell’ex ospedale Grande, completamento di Belcolle, recupero del complesso di San Simone. Per questo, e molto altro ancora - ha proseguito Troncarelli - dobbiamo ringraziare gli sforzi profusi da Nicola Zingaretti ed Enrico Panunzi».

A farle eco, sottolineando la presenza dei molti amministratori locali, anche un commosso Panunzi che ha arringato la folla promettendo l’arrivo di altri appuntamenti elettorali: il 31 con il vicepresidente della regione, Daniele Leodori, il 3 giugno il segretario Pd Enrico Letta, il 7 l’assessore regionale alla Salute, Alessio D’Amato. «La presenza di alcune persone qui - ha detto nel suo intervengo Zingaretti - rappresenta l’eterogeneità del nostro favoloso gruppo, un requisito fondamentale per il successo». Immancabile, anche in questo caso, uno sguardo di intesa con l’ex primo cittadino Arena.

«Alessandra Troncarelli è la forza e la migliore espressione della cultura di governo che rappresenta Viterbo - ha concluso il presidente della Regione - e abbiamo davanti una stagione di finanziamenti immensi. Per questo ci serve una persona come lei, rappresentatrice dell’unità di Viterbo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA