Covid-19, nel Viterbese crescono i sintomatici. E le quarantene sono 448

Il drive in di Belcolle
2 Minuti di Lettura
Sabato 26 Settembre 2020, 06:55

L’ultimo decesso per coronavirus nella Tuscia era avvenuto il 17 maggio (un 88enne di Valentano). Dopo quattro mesi, ieri è morto un 96enne di Viterbo, da alcuni giorni ricoverato per Covid-19 nel reparto di Malattie infettive e con precedenti problemi di salute. Due dei sette nuovi casi scoperti ieri nel capoluogo sono legati proprio all’anziano, mentre un altro è stato scoperto dopo un tampone effettuato per sintomatologia. 

E questo è proprio quello che sta emergendo nell’ultima settimana: dei nuovi contagiati intercettati dalla Asl, molti presentano i sintomi della malattia da coronavirus. Se per un mese, da Ferragosto (quando si sono registrati 12 casi in 24 ore) a metà settembre, i casi sono stati scoperti dalla Asl principalmente su persone asintomatiche di rientro dalla ferie o loro contatti, ora la bilancia pende sempre di più verso quelli che si rivolgono al medico perché presentano disturbi sospetti.

Oltre ai 3 colpiti nel capoluogo, ieri ne sono stati rilevati altri 4 sparsi per la provincia: 1 a Monterosi che non presenta contatti con altri casi; 1 a Proceno, parente di un uomo già refertato; 1 a Ronciglione, ennesimo sintomatico e 1 a Blera che riguarda un giovane in procinto di partire per un Paese extra Schengen. Il ragazzo si è rivolto all’ambulatorio di medicina del viaggiatore, studiato dalla Asl per refertare i cittadini in partenza per l’estero. Si tratta del primo caso scoperto sinora tramite questo canale. 

In totale, con i dati aggiornati a ieri, i casi di positività, residenti o domiciliati nella Tuscia, salgono a 625 di cui 40 sono i casi accertati in strutture extra Asl. Attualmente alle prese con il virus sono 107 persone: 5 ricoverate tra Belcolle e strutture extra Asl, mentre le altre stanno trascorrendo la convalescenza nel proprio domicilio.
Nessuna nuova guarigione è stata registrata, mentre notizie positive arrivano da Civita Castellana: sono tutti negativi i tamponi effettuati sui componenti del seggio, colleghi della donna risultata invece positiva. Dall’inizio dell’emergenza, nella provincia di Viterbo sono stati effettuati 27358 tamponi, 178 nelle ultime 24 ore. Restano altissime le quarantene: 448.

© RIPRODUZIONE RISERVATA