A spasso nella Tuscia alla scoperta della Via Francigena e i suoi gusti alimentari

A spasso nella Tuscia alla scoperta della Via Francigena e i suoi gusti alimentari
di CMP
2 Minuti di Lettura
Venerdì 8 Ottobre 2021, 07:05

A Tarquinia, il ristorante “Arcadia casa del jazz” (via Mazzini) promuove la rassegna musicale “Autumn Jazz”. Il primo di sei concerti è fissato l’8 ottobre, alle ore 21.30, con il “Daniele Cordisco Trio”, formato da Francesco Pierotti al contrabbasso, Giovanni Campanella alla batteria e Daniele Cordisco alla chitarra, considerati tra i più importanti jazzisti italiani

Tra sabato 9 e domenica 10 ottobre ad Acquapendente viene apparecchiata “Francigena con gusto”. “Un modo diverso – spiegano gli organizzatori per attendere i tanti camminatori che quest’anno raggiungeranno la cittadina, percorrendo i vari percorsi della Francigena Ultra Marathon, in compagnia dei sapori e dei prodotti tipici del nostro territorio”.

Domenica, presso il ristorante L’Antico Casale, il Club Enogastronomico Viterbese organizza un omaggio a Dante con una conviviale sui generis. “Ricorderemo il Sommo poeta – dice il presidente Aldo Quadrani - in maniera allegra e irriverente ma sempre riconoscente, con un pranzo che si terrà con piatti della tradizione locale, accompagnati dai vini dell’azienda Serego Alighieri che si è tramandata fino ai giorni nostri attraverso i suoi discendenti.

Non mancherà inoltre la famosa anguilla del lago di Bolsena affogata nella vernaccia, come viene ricordata nel canto del Purgatorio (XXIV, vv.19-24). Info: 3384613485.

© RIPRODUZIONE RISERVATA