«Vogliamo solo tornare in Italia»: la gioia dei ragazzi positivi che saranno rimpatrati da Malta

L'hotel di Malta
di Federica Lupino
2 Minuti di Lettura
Venerdì 23 Luglio 2021, 06:20 - Ultimo aggiornamento: 19:35

“L’importante è essere in Italia”. Ieri per Alessandro è stato un 17esimo compleanno speciale: da giorni chiuso all’interno del Saint Gorge’s Park Hotel di Malta perché positivo al Covid, ha ricevuto la conferma che oggi nel pomeriggio potrà salire su un volo organizzato dal ministero degli Esteri per riportare indietro gli italiani rimasti bloccati sull’isola. Dei 300 coinvolti, 4 sono di Viterbo: oltre ad Alessandro, altri due studenti del Ruffini e uno del Santa Rosa.

“Non si sa di preciso l’ora, sappiamo esclusivamente che sarà nel pomeriggio e che, una volta atterrati, saranno presi in carico dalla Protezione civile. Ancora non è chiaro – racconta la madre, Giulia Rapino – se verranno destinati a un Covid hotel della Capitale e se potremo andarli a salutare almeno da lontano, portare loro qualche abito pulito. Alessandro, inoltre, sta di nuovo male da questa notte: il vomito è ripreso, è di nuovo debilitato. Spero che questa volta il volo non venga annullato. Anche se non potrò riportarlo a casa subito, anche lui mi ha detto che conta solo tornare in Italia”.

Ieri la madre gli ha dedicato anche un pensiero sui social: “Oggi è il tuo primo compleanno che non passiamo insieme ma vedrai che non appena tutto questo sarà finito faremo una doppia festa! Cerca di essere forte e vedrai che presto finirà tutto e sarai di nuovo a casa. Tanti auguri gigante buono per il tuoi 17 anni!”, ha scritto Rapino.

I ragazzi fanno parte di un gruppo selezionato dall’Inps tra i figli meritevoli di dipendenti pubblici. Il progetto prevedeva due settimane di soggiorno a Malta per studiare l’inglese. I primi contagi sull’isola, che fino a poco fa era Covid free, sono scoppiati proprio a ridosso della partenza dei 4 ragazzi viterbesi, rimasti in isolamento e senza assistenza medica dalla scorsa settimana.

© RIPRODUZIONE RISERVATA