Spaccio di cocaina tra Tarquinia e Viterbo, quattro arresti e sette denunce

Finanza
2 Minuti di Lettura
Martedì 15 Novembre 2022, 16:59

Spaccio di cocaina, 4 arresti e 7 indagati. Dalle prime luci dell’alba, i militari del comando provinciale della Guardia di Finanza di Viterbo hanno eseguito un’ordinanza applicativa di misure cautelari personali nei confronti di un gruppo criminale dedito al traffico ed allo spaccio di sostanze stupefacenti in particolare di cocaina.

All’esito di indagini coordinate dalla Procura di Viterbo, i finanzieri della Compagnia di Tarquinia hanno dato applicazione all’ordinanza di custodia cautelare, emessa dall’Ufficio gio del Tribunale di Viterbo, nei confronti di 5 persone, dei quali uno è stato tradotto in carcere, tre agli arresti domiciliari con applicazione di braccialetto elettronico ed un altro sottoposto ad obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

Le persone colpite dai provvedimenti sono tutte di nazionalità italiana, alcune pregiudicate nello specifico settore. Sono stati inoltre denunciati sei soggetti, due per il reato di spaccio di stupefacenti e quattro per il reato di favoreggiamento. Nel corso delle attività eseguite 18 perquisizioni nei confronti di indagati e soggetti terzi, allo stato non indagati, residenti e domiciliati nelle province di Viterbo, Parma e Roma.

Oltre 160 gli episodi di spaccio di sostanze stupefacenti accertati dalle fiamme gialle

© RIPRODUZIONE RISERVATA