Motoraduno capitano Ultimo, i centauri viterbesi donano 7mila euro

Motoraduno capitano Ultimo
1 Minuto di Lettura
Mercoledì 15 Settembre 2021, 07:10

Un motoraduno da 7mila euro. A tanto ammonta la cifra raccolta e donata dai motociclisti di Viterbo che domenica scorsa hanno partecipato all’iniziativa in favore dell’associazione volontari di capitano Ultimo. Un evento rumoroso e festoso partito da Viterbo e arrivato proprio nella sede dall’associazione a Roma.

Sette i moto club del Viterbese che hanno organizzato il primo raduno capitano Ultimo: Tasci grottani, gruppo misto Grotte Santo Stefano, Desmo Doc Viterbo, Viterbo Chapter, Comi Moto e Per gioco e per passione. I 7 motoclub hanno raduno 250 partecipanti che rombando sulla strada con le loro moto hanno donato 7mila euro che serviranno a far vivere più serenamente i ragazzi ospiti della casa famiglia e a sfornare pasti caldi per chi ne ha più bisogno. 

L’assegno è stato consegnato nelle mani di capitano Ultimo che insieme ai motociclisti viterbesi ha preso parte all’evento che ha ringraziato tutti e ha dato un incarico ben preciso ai sette motoclub: organizzare per il prossimo settembre 2022 un motoraduno nazionale, durante il quale portare un fiore all’Altare della Patria a Roma per onorare i caduti come segno di pace e fratellanza. 

L’iniziativa è durata l’intera giornata. I ragazzi si sono raduni al Sacrario per partire tutti insieme verso Roma, destinazione la casa dei volontari di Capitano Ultimo. Qui dopo il pranzo hanno assistito allo spettacolo di falconeria. Appuntamento al prossimo anno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA