Ritorno a scuola, alla Cittadella della Salute dal 7 gennaio drive in dedicato agli studenti

La CIttadella della salute
di Federica Lupino
2 Minuti di Lettura
Martedì 4 Gennaio 2022, 20:30

Aumentano i contagi anche tra gli studenti e si avvicina il rientro a scuola: la Regione Lazio corre ai ripari. L’annuncio è di ieri pomeriggio: “Sarà potenziato il contact tracing con drive-in a disposizione degli studenti a partire dal 7 di gennaio. Si potrà prenotare sulla piattaforma (https://prenota-drive.regione.lazio.it/main/home) con la tessera sanitaria e indicando l’Istituto scolastico”. Significa che pure gli alunni viterbesi potranno sottoporsi al molecolare prima della ripresa delle lezioni. Verrà allestito un apposito drive in alla Cittadella della Salute che da venerdì offrirà questa opportunità per un ritorno sui banchi più sicuro.

Al tempo stesso, ieri i pediatri del Lazio hanno lanciato l’appello ai più giovani: “La pandemia –  affermano – sta interessando in maniera sempre più estesa l’età evolutiva e in particolare i bambini non vaccinati. Purtroppo, anche nella nostra regione stanno significativamente aumentando i bambini e i ragazzi ricoverati che necessitano di cure intensive. Sono sempre più numerosi i bambini malati, di forme lievi, isolati nei propri domicili. Numerosi sono ancora i bimbi in quarantena”.

E sottolineano: “Il vaccino è l’unico strumento disponibile per arginare questa situazione”. Proprio alla Cittadella della Salute si trova uno degli hub dedicati alla fascia 5-11.

© RIPRODUZIONE RISERVATA