BOLLETTINO

Viterbo, contagi da Covid nella media: altri 35 casi e due decessi. Nuovo sorpasso dei guariti

Martedì 23 Febbraio 2021
un operatore Asl

Altri 35 casi di Covid nella Tuscia. Gli ultimi referti di positività sono collegati a tamponi eseguiti su cittadini residenti o domiciliati nei seguenti comuni: 5 a Montefiascone, 5 a Monterosi, 5 a Viterbo, 2 ad Acquapendente, 2 a Civita Castellana, 2 a Nepi, 2 a Sutri, 2 a Vejano, 2 a Vetralla, 1 a Bolsena, 1 a Calcata, 1 a Marta, 1 a Monte Romano, 1 a Orte, 1 a Proceno, 1 a Ronciglione, 1 a Tuscania.

Covid, altri 12 minori contagiati: classi in quarantena in tutto il Viterbese

Dei positivi odierni, 24 presentano un link epidemiologico con casi precedentemente accertati e già isolati, 11 sono collegati a persone che hanno dichiarato di essere sintomatiche al drive in. Stanno trascorrendo la convalescenza nel proprio domicilio 34 persone, 1 è attualmente ricoverata presso le strutture Covid della Asl. In totale, alle ore 11 di questa mattina, i casi di positività, residenti o domiciliati nella Tuscia, salgono a 11464.

Due i decessi comunicati dalla Asl: una cittadina di 91 anni di Corchiano e una di 84 di Montefiascone.

I guariti di oggi sono 40, residenti o domiciliati nei seguenti comuni: 8 a Viterbo, 6 a Sutri, 5 a Civita Castellana, 3 a Vetralla, 2 a Blera, 2 a Castel Sant’Elia, 2 a Ischia di Castro, 2 a Orte, 2 a Ronciglione, 2 a Vasanello, 2 a Vignanello, 1 a Bagnoregio, 1 a Bassano Romano, 1 a Monterosi, 1 a Tarquinia.

Al momento, delle persone refertate positive al coronavirus, 33 sono ricoverate nel reparto di Malattie infettive, 4 ricoverate presso la Terapia intensiva di Belcolle, 45 ricoverate presso la Medicina di Belcolle, 9 ricoverate presso la Medicina riabilitativa di Montefiascone, 621 stanno trascorrendo la convalescenza nel proprio domicilio. Sale a 10390 il numero delle persone negativizzate, 362 sono le persone decedute. Dall’inizio dell’emergenza, nella provincia di Viterbo sono stati effettuati 105669 tamponi, 575 nelle ultime 24 ore.

Ultimo aggiornamento: 24 Febbraio, 13:02 © RIPRODUZIONE RISERVATA