CORONAVIRUS

Visite virtuali ai musei, anche nove bellezze del Viterbese nell'elenco del Mibact

Lunedì 6 Aprile 2020
Particolare della tomba degli auguri alla necropoli di Tarquinia
Visite virtuali ai musei, il Viterbese non poteva mancare. Nel programma Mibact #iorestoacasa sono stati inseriti 9 tra le migliori strutture della provincia di Viterbo meritevoli di una visita.

Nell'elenco del Viterbese figurano Villa Lante a Viterbo, Palazzo Altieri ad Oriolo Romano, Museo archeologico nazionale di Tuscania, Villa Giustiniani a Bassano Romano, Palazzo Farnese a Caprarola, Museo Civico diocesando di Acquapendente, Museo archeologico di Vulci, Necropoli dei Monterozzi di Tarquinia.

“La cultura - sottolinea il Mibact - non si ferma è la nuova pagina del sito del ministero consente di aggregare attraverso sei sezioni  - Musei, Libri, Cinema, Musica, Educazione e Teatro -  le molteplici iniziative virtuali organizzate dai luoghi della cultura statale, dal mondo dello spettacolo, della musica e dell’audiovisivo. Storici dell’arte, archeologi, archivisti, bibliotecari, restauratori, architetti, autori, scrittori, attori e musicisti rivelano inediti, classici, capolavori, curiosità, segreti e il dietro le quinte delle loro istituzioni».

E' un'offerta culturale fruibile da casa «che permette agli italiani di rimanere in contatto con l’arte e la cultura anche in questa difficile circostanza. Il Mibact, insieme alle altre realtà culturali che vorranno partecipare, mette a disposizione la pagina per rendere disponibili on line i diversi contributi», spiegano dal ministero.

L'iniziativa è consultabile con gli hashtag #iorestoacasa e #ioleggoacasa e si possono taggare i profili @mibact e di tutti i luoghi della cultura. Ultimo aggiornamento: 7 Aprile, 13:59 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani