Crisi a Viterbo, presentata la nuova giunta e consiglio deserto: opposizione su tutte le furie

Crisi a Viterbo, presentata la nuova giunta e consiglio deserto: opposizione su tutte le furie
2 Minuti di Lettura
Martedì 31 Agosto 2021, 15:37 - Ultimo aggiornamento: 15:40

La nuova giunta c'è, ma a parte qualche spostamento di deleghe gli assessori sono quelli di sempre. Risolti - per ora - gli scontri in maggioranza, subito se ne aprono di nuovi con l'opposizione, che non ha affatto gradito il pesante sgarbo istituzionale della seduta di consiglio (andata deserta).

Crisi, raggiunto l'accordo: a FdI tutti i lavori pubblici ma non la polizia locale. Ecco i dettagli

La crisi si è chiusa con Laura Allegrini (FdI) che diventa vicesindaco al posto di Claudio Ubertini (Lega) e con la stessa che acquisisce i lavori pubblici in toto e il patrimonio. L'altro meloniano, Marco De Carolis, aggiunge alla sua lista il personale, ad esclusione dei dirigenti. Come compensazione al forzista Elpidio Micci, cui sono stati tolti i lavori pubblici nelle frazioni, vanno l'ambiente e il decentramento.

Questo e poco altro è stato annunciato dal sindaco Giovanni Arena in una conferenza stampa che ha fatto infuriare l'opposizione. Era stata convocata ieri sera, cosa che dimostrerebbe la premeditazione di voler far saltare il consiglio straordinario (previsto da giiorni per questa mattina) richiesto dalla minoranza per riferire sulla crisi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA